Lavori in corso a S.Michele Extra (VR)

Un altro ambito in cui è coinvolto Tuedio è la promozione dell’Adorazione Eucaristica.

Dopo oltre un anno di programmazione, iniziata nell’ottobre del 2011, è iniziata, il mese scorso, la missione eucaristica per la fondazione di una cappella per l’Adorazione Eucaristica Perpetua che coinvolge alcune parrocchie di S.Michele Extra.

L’obiettivo della missione è quello di raccogliere circa 300 adoratori che si prendano l’impegno di stare un’ora alla settimana con Gesù-Eucarestia in modo da coprire tutte le 164 ore della settimana. Continua a leggere

Che cos’è l’adorazione eucaristica

E’ adorare alla Presenza reale e divina di Gesù Cristo, vero Dio e vero uomo, nell’Eucaristia. Gesù Cristo, nella cena di Pasqua con i suoi apostoli, nella notte in cui veniva tradito, prese il pane nelle sue mani, rendendo grazie, benedisse il Padre e passò il pane ai suoi discepoli dicendo: “Prendete e mangiatene tutti, questo è il mio corpo dato per voi,” alla fine della cena prese il calice del vino, di nuovo ringrazio’ e benedisse il Padre e lo passò ai suoi discepoli dicendo: “Prendete e bevetene tutti, questo è il calice del mio sangue.

Continua a leggere

La preghiera

Innanzitutto pregare é amare: non si tratta di dire formule o parole. Queste possono essere strumentali, ma si tratta di un “dialogo” di amore tra il nostro cuore, la nostra anima e Dio, capace dunque di ascolto e parola, ma nella tensione dell´amore come fine, mezzo, misura.

Continua a leggere

A cosa serve l’adorazione eucaristica?

Perché è così importante per la missione che noi stiamo svolgendo per l’evangelizzazione?

Nei vangeli, ad un certo punto, si presenta Satana nel deserto che cerca di mettere alla prova Gesù; lo condusse con sé su un monte e gli mostrò tutti i regni del mondo e gli disse: “Tutte queste cose io ti darò, se prostrandoti, mi adorerai”. Satana vuole essere adorato. Noi non siamo qui sulla terra per fare gli idolatri,  il Signore non ci ha dato la vita per andare ad adorare chi non ha potere. Il nemico sicuramente può crearci qualche ostacolo, metterci addirittura alla prova , oppure insinuare qualche tentazione piccola o grande. Continua a leggere

Giovani e preghiera

La preghiera è quello che i giovani possono offrire al mondo.

“Pregare da soli è bene, ancor più bello e proficuo è pregare insieme”. Il Papa, nel Messaggio per la 24ª Gmg che è stata celebrata il 5 aprile in ogni diocesi, ha invitato i giovani a pregare, da soli e insieme. La preghiera è infatti un luogo privilegiato dell’incontro con Gesù e la sua presenza è la nostra speranza.

Continua a leggere